Milan, La Lettera Di Licenziamento A Fassone: "Condotta Gravissima" Semplice Lettera Licenziamento Fassone

Milan, la lettera di licenziamento a Fassone:

Altre lettere correlate a ciò che vuoi Lettera Licenziamento Fassone

Lettera Licenziamento Fassone - La conversazione è datata 17 agosto 2018 ed è indirizzata a marco fassone, ex amministratore delegato di milano e fino a quella data, tuttavia, ufficialmente direttore dell'associazione, con la funzione di supervisore standard, e allo studio legale lablaw, che assiste il supervisore piemontese all'interno la disputa in opposizione all'organizzazione rossonera.

Ti informiamo di conseguenza del tuo licenziamento per semplice motivo e con impatto immediato ai sensi e per gli scopi dell'opera d'arte. 2119 c.C. E con effetto ai sensi e per gli scopi dell'opera d'arte. 1, co. 41 l. N. Novantadue / 2012.

Non possiamo, quindi, perdere il modo in cui sei stato abbandonato, sistematicamente e senza alcun motivo legittimo e giuridicamente notevole, ogni incontro costante per le funzioni delle udienze di difesa ai sensi dell'art. 7 l. N. 300/1970, che richiedi puntualmente alla nostra organizzazione, anche con lo scopo di farti consultare e analizzare la documentazione alla base dei reclami disciplinari.

"inoltre, ora nemmeno si suppone che tu fornisca, vicino a ciascuno il comportamento delle audizioni richieste e la consultazione della documentazione messa a tua disposizione, la tua disponibilità alternativa (e / o il tuo rappresentante sindacale). Alla luce di quanto sopra sembra quindi che le identiche richieste di ascolto orale, con apprezzamento delle controversie sottostanti (i), (ii) e (iii) siano di natura dilatoria e semplicemente strumentale, avendo sempre più assunto una funzione, per essere registrato , anche attraverso i suoi avvocati, riconoscendo le spese disciplinari. Pertanto, i comportamenti e le registrazioni di cui sopra, debitamente contestati nei confronti delle controversie disciplinari sopra menzionate, combinano, valutano ciascuno a mio avviso e, nel loro insieme, violazioni degli obblighi che incombono a voi, in materia di rapporti di lavoro mantenuti con la nostra agenzia, così seri da non rendere possibile il proseguimento anche transitorio della pari corteggiamento, avendo determinato in un modo inemendabile e radicale y, la perdita dell'elemento d'accordo con l'elemento, che dovrebbe accompagnare ogni rapporto di lavoro, specialmente se caratterizzato da un ruolo e poteri elevati, insieme a quello di cui sei parte.

Alla luce di quanto precede, sembra quindi che le stesse richieste di audizione orale, con ammirazione delle controversie sottostanti (i), (ii) e (iii) siano di natura dilatoria e semplicemente strumentale, avendo sempre più preso un posizione, per iscritto, anche attraverso i suoi avvocati, con apprezzamento per le accuse disciplinari.