LEGGE, Del 1970 Statuto, Lavoratori, Docsity Eccellente Lettera Di Sospensione, Lavoro E Dalla Retribuzione

LEGGE, del 1970 Statuto, Lavoratori, Docsity, Lettera di sospensione dal lavoro e dalla retribuzione

Altre lettere correlate a ciò che vuoi Lettera Di Sospensione Dal Lavoro E Dalla Retribuzione

LEGGE, Del 1970 Statuto, Lavoratori, Docsity Eccellente Lettera Di Sospensione, Lavoro E Dalla Retribuzione - Otto. Se, a causa di un grave e impedimento all'obiettivo del formatore, si è verificato un differimento di oltre 10 giorni dalla data di chiusura fissata per l'udienza, la data di chiusura per la convinzione della procedura disciplinare è rinviata in misura corrispondente al differimento. Il differimento può essere ordinato non più di due volte all'interno del sistema disciplinare.

7. Per i reati punibili fino a un massimo di 10 giorni di sospensione e, comunque, per i reclami disciplinari riguardanti il ​​personale con contratto a tempo determinato, il periodo di attenzione per l'ascolto e la data finale per le cause giudiziarie sono rispettivamente ridotti a dieci e 60 giorni. Questo periodo di chiusura, in deroga alle disposizioni del paragrafo 6, ultima frase, inizia offevolved dalla data dell'obiezione di tasso.

4. Si applica la sanzione disciplinare dal minimo della cautela verbale o scritta al massimo del primo tasso, di un importo pari a 4 ore di retribuzione, classificando l'importo delle sanzioni in relazione ai criteri di cui al paragrafo 1 per:.

Più di una recidiva, per la terza volta al di sotto della lunghezza di un anno, nelle carenze previste ai paragrafi 5 e 6, anche se di natura distintiva, o facile ricorrenza, nel periodo di due-12 mesi, nello stesso assenza tra quelle previste nei paragrafi uguali che hanno determinato il software della maggior parte delle sospensioni ivi previste. Fatto salvo il disposto del paragrafo 11;.

Il canone alla moda, anche verso eventi di 1/3, di registrazioni o atti malvagi, che costituiscono o ora non sono rilevanti dal punto di vista criminale, per i quali esiste una responsabilità da registrare, hanno una gravità tale da non consentire il proseguimento, anche breve, del corteggiamento occupazionale;.

1. Per le funzioni di cui all'articolo 3, comma 1, lettera a), del regolamento provinciale n. 27/2010 (regolamento finanziario provinciale 2011), come previsto dal protocollo di conoscenza del 15 febbraio 2012 tra la provincia e le unioni di scambio del segmento di facoltà, le risorse dello splendido fondo menzionate all'interno dello stesso articolo 3, paragrafo 2, della nota legge provinciale.

2. L'individuo in posizione per il software delle sanzioni disciplinari della cautela verbale e dell'avvertimento scritto (censura) è l'insegnante di punta. Per quanto riguarda il software di cautela verbale, il formatore superiore, immediatamente convocato con l'aiuto dell'istruttore, contesta verbalmente l'infrazione circostanziando il fatto addebitato e, in cui ora non ricorda le giustificazioni valide che dovrebbero essere immediatamente registrate, spiega i motivi e lo sollecita al rispetto puntuale delle disposizioni violate. All'avvertimento verbale viene data direttamente una dettagliata conversazione scritta alla forma provinciale equipaggiata relativa al sistema disciplinare della forza lavoro della facoltà (di seguito indicata come forma abile) ai fini dell'inclusione nel documento personale dell'insegnante; anche questo scambio verbale viene inviato ai professori affascinati per i fatti. Per le sanzioni disciplinari finali, come sopra elencato attraverso la lettera c. All'interno della lettera g., La competenza è del gestore della struttura competente in materia disciplinare.