Cartabianca On Twitter: "Bella La Lettera Di Scuse Scritta Da Creativo Lettera Di Scuse, L'Accaduto

cartabianca on Twitter:

Altre lettere correlate a ciò che vuoi Lettera Di Scuse Per L'Accaduto

Cartabianca On Twitter: "Bella La Lettera Di Scuse Scritta Da Creativo Lettera Di Scuse, L'Accaduto - Rissa senza giustificazione. ?non ci sono giustificazioni che possono essere prese in considerazione come una scusa realizzabile per la condotta che è avvenuta quella sera di agosto, le cui scene, tutte improvvisamente diffuse in rete, hanno fatto il giro del settore, presentando un'idea distorta e errata di taormina e i suoi tour operator, insieme agli scrittori, che fanno jogging le loro compagnie da quasi 1/2 secolo, dando il loro modesto contributo alla costruzione della fotografia cittadina, come quella di un'area accogliente e sicura. Il nostro imbarazzo e la nostra mortificazione sono grandi, soprattutto per l'offesa portata alla comunità taorminese, che vive al massimo il turismo, e alle istituzioni che lo rappresentano, sindaco, consiglio e consiglio della metropoli. Pertanto, con l'autorità che ne distingue le caratteristiche, vorrà offrire le nostre più scuse interiori ai cittadini di taormina, alle istituzioni degli operatori economici e alle forze dell'ordine intervenute quella sera, rassicurandoli sul fatto che ciò che accadrebbe significa avere luogo ancora una volta. Sicuri delle tue informazioni, ti salutiamo rispettosamente ".

I 2 vicini protagonisti della rissa del 28 agosto scorso hanno inviato una parola a firme congiunte di scuse al sindaco: "il nostro imbarazzo e la nostra mortificazione sono superbi, al di sopra del desiderio per l'offesa subita dalla comunità taorminese, che vive al massimo il turismo, e alle istituzioni che lo rappresentano ". La palla passa al comune, chiamato a porre fine alla deregolamentazione delle concessioni e ad approvare una nuova legge per modificare la concorrenza.

Dieci giorni dopo la rissa del 28 agosto, che ha portato i turisti a fuggire e ha provocato indignazione senza confini, i 2 punti di ristoro che hanno preso parte alla confusione hanno inviato una lettera di scuse al sindaco di taormina. ?i sottoscritti proprietari dei gruppi di ristorazione“ gambero rosso ”e“ mamma rosa ”- si legge nell'osservazione - intendono specificare, con questa collaborazione, il loro più profondo e profondo rammarico interiore per quanto accaduto nella notte del 28 agosto e che alcuni impiegati dei rispettivi gruppi presero parte, arrivando alle braccia sotto gli occhi stupiti dei severa consumatori e viaggiatori in transito nel primario attraverso le naumachie. ? un episodio grave e indicibile che danneggia da vicino il richiamo e il decoro della nostra metropoli, costruito scrupolosamente nel corso di un secolo di record turistici, che ha reso taormina un prestigioso luogo di vacanza considerato nel mondo, oltre che per il suo splendore per la sua sottocultura di ospitalità ».