Comitato Manifestazioni Roncoferraro: Lettera Di Ringraziamento Premio Lettera Di Ringraziamento, 40 Anni

Comitato Manifestazioni Roncoferraro: Lettera di ringraziamento, Lettera di ringraziamento per 40 anni

Altre lettere correlate a ciò che vuoi Lettera Di Ringraziamento Per 40 Anni

Lettera Di Ringraziamento, 40 Anni - In questa durata di 4 anni con il contributo e la collaborazione di molti dirigenti, dai consiglieri federali, alle commissioni, agli organi tecnici nazionali, dalla stampa ai comitati e ai delegati e con l'aiuto disinteressato di molti di voi.

In questo lungo periodo, abbiamo tentato di presentare la cittadinanza a tutte le specialità della nostra zona, a partire dall'open convenzionale (sciolto e muro) e arrivando al coperto e al tambeach, inserito 35 anni fa in passato molti sport federali .

Mi piacerebbe invitare i gestori delle agenzie: dedicare una parte della documentazione sociale e il loro tempo agli sport scolastici degli esseri umani più giovani perché questo potrebbe essere il massimo finanziamento redditizio per la nostra ricreazione.

Ai giorni nostri il presidente del coni, giovanni malagò, ha voluto considerare la mia presidenza di circa quarant'anni "una relazione non più superata senza sforzo", rivolgendo un "dovuto tributo e un ringraziamento da parte di tutto il mondo sportivo per il fornitore dato a tutto il movimento sportivo italiano e il comitato olimpico nazionale ".

Anni '70, con il picco dei gruppi affiliati (291 nel 1977, di cui 66 a verona, 39 a trento, 44 ​​ad asti, 38 a bergamo, 30 a mantova, nove a brescia ... Con i comitati provinciali, a cui appartiene la missione statutaria di vendere lo status quo e l'affiliazione delle imprese alla federazione, estremamente energica e dinamica) e un'attività per bambini passo dopo passo proposta dalle agenzie e in costante sviluppo;.

Ringrazio tutto il tamburello globale e gli stabilimenti per la collaborazione e l'assistenza concessi a me per la durata della mia lunga presidenza, a partire dai presidenti del coni che sono gradualmente riusciti (franco carraro, arrigo gattai, mario pescante, bruno grandi, gianni petrucci , giovanni malagò), dei ministri e sottosegretari responsabili della ricreazione, ai parlamentari "amici" del tamburello, al collega, ora ministro, enrico costa, presidente di pallapugno, al quale mi sono rivolto per la maggior parte di questi anni per una completa popolarità dei nostri sport e che mi hanno supportato e supportato dimostrandone il riconoscimento agli organismi pubblicitari di attività sportive con i quali abbiamo già firmato accordi di cooperazione reciproca dagli anni ottanta (presidente gianni usvardi).

La crisi generale che colpisce i nostri stati uniti, gli identici interventi legislativi contengono inoltre la nostra impresa; anche se tenendo conto del tamburello del giorno successivo, ora non dobbiamo dimenticare che abbiamo la responsabilità di conservare viva l'esistenza ultra-moderna.