Frammenti Di Un Discorso Amoroso#1: Emily Dickinson A Susan Completare Lettera D'Amore Ad Un Amico Speciale

Frammenti di un discorso amoroso#1: Emily Dickinson a Susan, Lettera d'amore ad un amico speciale

Altre lettere correlate a ciò che vuoi Lettera D'Amore Ad Un Amico Speciale

Frammenti Di Un Discorso Amoroso#1: Emily Dickinson A Susan Completare Lettera D'Amore Ad Un Amico Speciale - Se non mi fossi allontanato, non avessi preso nessun'altra strada, potrei dire che l'esistenza è una puttana. Tuttavia una puttana strana. Paghi, a causa del fatto che l'esistenza ha un prezzo elevato, tuttavia poi ti crogioli in esso, sono le miglia che ti piega e ti piace perversamente vederti soffrire, piangere e trasmettere limitazioni. Siamo impotenti, ma abbiamo un'arma. Mentre gli stili di vita cercano di piegarti e anche tu non lo offri a questo piacere e mostri il tuo sorriso, solare e radioso. Questa è la tua unica arma per la fottuta vita. Allora, anche ora, apparirai dentro di te per il potere se vuoi ristampare un sorriso sbalorditivo sul tuo viso il più velocemente possibile! La tua vita mantiene e dovrebbe conservare, non puoi fermarti per un momento. Più ti fermi e più si scatena, tenterà di disarmarti per sempre. La tua arma è la sua preoccupazione più pratica e vuole privartene. Proteggi te stesso, hai ricevuto il semplice colpo. Impossibile ora non farlo, è diventato un colpo violento, improvviso e anche abbastanza vigliacco. Si è trasformato in un colpo così violento che le persone intorno a te e il loro supporto per te sono state immediatamente colpite. Tuttavia i round sono molti, sollevati e rispondono con un sorriso a ciascun montante. Rimbalzare, stare lontano dai colpi ... Tuttavia non gettare la spugna e continuare la lotta. Riconosco, alla fine di solito è lei che vince. La vita. Ma non permettergli di farlo tramite knockout tecnico e portarlo fino al round finale. Fai attenzione ai tuoi piedi mentre suona il gong rimanente e fai in modo che tu ti alzi e in primo luogo migliori la tua protezione.

So che queste parole possono anche sembrare vuote, inutili e che non ci sono parole così massicce e voluminose da coprire e riempire un abisso incredibile proprio come quello creato sotto le dita dei piedi. Ma da quel baratro è di gran lunga essenziale vivere a distanza di sicurezza in quanto non è il momento di sprofondare, è essenziale per rimanere fuori dalle porte per le persone che ti amano, quelle che ti circondano e soprattutto a favore di te.