COMUNCATI STAMPA Superiore Fac Simile Lettera Di Dimissioni Da Rsu

COMUNCATI STAMPA, Fac simile lettera di dimissioni da rsu

Altre lettere correlate a ciò che vuoi Fac Simile Lettera Di Dimissioni Da Rsu

COMUNCATI STAMPA Superiore Fac Simile Lettera Di Dimissioni Da Rsu - Uau uomini, i gentili per la scuola materna sono arrivati ​​qui: circa € 430.000. Facciamo 2 debiti: tre anni o 36 mesi; 20 bambini fanno circa seicento € secondo il bambino in linea con il mese porca vacca !! ? un nido di lusso di prim'ordine, insegnamento svizzero. Di conseguenza l'economia è in movimento e basta con tutte le persone che sono lì per dire che la corruzione sta affondando il nostro noi di un; non è autentico, nulla è appropriato; se non ci fosse ora, la spesa per il potere di un certo numero di umani potrebbe cadere.

Assorgo l'invito di angel, dobbiamo trovare uno spazio, incluso tramite l'anonimato, in cui chiunque può segnalare in modo anonimo le distorsioni nel proprio settore senza rischio di ritorsioni e cosa non dipinge. ? miglia vero che, come hanno affermato i colleghi eccezionali, anche i nostri amici del comune e della provincia si sono visti attaccati e hanno reagito, ma proprio perché il comune è già caduto (se non sono improprio questi tagli sono diventati essenziali a causa del crescita esorbitante del prezzo del personale derivante dall'assunzione di dipendenti partecipati) dovremmo evitare di fare lo stesso stop, prima che questo gadget marcio ci travolga. Percorro questo con luciano, il dispositivo è marcio a causa del fatto che chi lo ha creato sta camminando, e non è meglio dare la colpa ai politici, ci sono manager che sono peggio di loro .

Devi iniziare a risparmiare dai gruppi partecipati: guarda il caso del comune di napoli agenzie sussidiarie, sprechi all'interno dei bilanci attraverso i 700 milioni di tagli per il motivo che il primo giorno di costituzione della giunta si è rivelato chiaro che il denaro squilibrato dovuto in gran parte si basava sul piacevole controllo delle imprese partecipate. Tonnellate sono state eseguite in quei 19 mesi di governo arancione, supponiamo semplicemente che siano già stati tagliati in totale duecento milioni e, principalmente, aderendo alla legge antidissesto, è previsto uno spread ridotto su 10 anni per oltre settecento milioni. Circa 70 in linea con l'anno. Un rimedio critico per la riduzione del peso, in particolare se si tiene conto del fatto che non sono stati effettuati licenziamenti. Alla dieta si posizionavano i dirigenti delle imprese che, con artifici burocratici, riuscivano a guadagnare il doppio e il triplo degli stessi manager. Questo è l'argomento significativo. Quello del personale. Una marina di 18 mila 458 persone per un valore di 774 milioni. Questa è l'immagine del personale dipendente di palazzo san giacomo 1/2 del personale assunto nelle filiali. Ciò che è positivo è che l'informazione delle 14 società esaminate non è molto rapida, il figlio di un modo di concepire gli affari pubblici in modo eccellente come residenza di compensazione per lo storico problema della disoccupazione. Una valutazione più concreta, l'unica più vicina alla verità e alla regione installata attraverso ciascuno dei magistrati civili e contabili, rivela che gli otto, 500 impiegati all'interno delle filiali sono il risultato di brevetti politici di almeno tre anni. Passiamo in modo più dettagliato. ? di gran lunga l'anm (società di mobilità napoletana) l'organizzazione al cento per cento posseduta con l'aiuto del comune che ha il maggior numero di dipendenti, 2651 per un prezzo annuo di oltre 118 milioni. Agenzia che a prescindere da tali cifre ha controllato per ridurre il costo dei dipendenti di otto milioni. Ma l'anm ha un credito ai clienti di 262 milioni, sicuramente non riscossi, un'esposizione verso le banche di 86 milioni e verso i fornitori di 32 milioni. Questo spiega la mancanza di benzina diesel. Dovrebbe essere enfatizzato e questo è reale per il 90 percento delle filiali, che sono società senza un contratto del fornitore. Segue asìa (un'organizzazione di igiene urbana) con i suoi 2331 dipendenti e novantanove milioni di spese, costantemente di soli stipendi. Sul podio risultiamo essere con le offerte di napoli con 1502 dipendenti e 43 milioni di stipendi. Quali sono le mosse del comune per alleggerire l'onere delle filiali al bilancio? Il primario è già stato eseguito ed è la fusione dell'area di mobilità - metronapoli, napolipark e anm - con la creazione di un'entità aziendale non sposata; la trasformazione di arin (407 dipendenti e oneri per 28 milioni per il personale) in un'impresa speciale abc; chiudere, a un certo punto dell'anno, le tattiche di liquidazione volontaria costituite da quelle delle società napoli orientale e nausicaa; chiudere la liquidazione del consorzio liquami, con il conseguente passaggio delle proprietà residue ad arin. Eppure per cedere le partecipazioni detenute in gesac e stoà che varranno il valore più efficace di 50 milioni. Il decalogo per le imprese partecipate non è finito ma, ciao guadagno. "La remunerazione generale del personale individuale, comprendente le qualifiche manageriali, compresa la cura accessoria, non può comunque superare il rimedio in generale previsto per il 2010". E ancora una volta: "i benefici economici dei dipendenti di uomini e donne, inclusi i dirigenti senior, oltre € 90.000 lordi all'anno sono diminuiti di cinque per la componente che supera l'importo di cui sopra, fino a € centocinquanta, 000 di modo di 10 ". Per i costi di lavoro tali oggetti vengono tagliati: «i gruppi non possono pagare per i membri pubblici della famiglia, convegni, mostre, marketing e rappresentanza per un importo superiore a 20 dei prezzi sostenuti nel 2009; prevenire sponsorizzazioni e missioni; i gruppi non possono pagare più di 80 dei costi sostenuti nel 2009 per l'acquisto, la manutenzione, l'appartamento e l'esercizio dei veicoli, oltre che per l'acquisizione di buoni taxi ".