Appunti, Contratti Bancari, Docsity Pratico Differenza, Fideiussione E Lettera Di Patronage

Appunti, contratti bancari, Docsity, Differenza tra fideiussione e lettera di patronage

Altre lettere correlate a ciò che vuoi Differenza Tra Fideiussione E Lettera Di Patronage

Pratico Differenza, Fideiussione E Lettera Di Patronage - Un tipo specifico di garanzia presente nei contratti bancari è il tipo "prima richiesta" o "semplice richiesta". L'inclusione di questa clausola garantisce che la connessione tra il creditore e il garante sia basata principalmente su un accordo di garanzia indipendente, ora non dipendente dall'obbligazione principale sorta tra il creditore e il debitore.

Mentre il fideiussore è un "vicario" del debitore, la responsabilità del fideiussore indipendente è del tutto indipendente dall'obbligo numero uno di fornire, in quanto qualitativamente eccezionale da quello assicurato, in quanto non necessariamente più sovrapponibile e non è più orientato verso il successo del debito fondamentale, tuttavia per indennizzare il creditore infelice pagando direttamente una quantità predeterminata di denaro, sostituendo la performance fallita o sbagliata del debitore.

I contenuti di questa pagina sono rielaborazioni personali della casa editrice albiross di documenti scoperti con la partecipazione a lezioni sui prodotti bancari e uno studio imparziale di tutti i libri di riferimento sul coaching per l'ultimo esame o tesi. Ora non devono essere interpretati come materiale rispettabile dell'università ca 'foscari di venezia - unive o del prof. Proto antonio.

Come distinto da una recente sentenza del tribunale di roma [2], se l'assicurazione è "in prima istanza per" non vi è alcun accessorio con l'obbligo principale, per il quale il garante non può contestare né gli stili di vita né la quantificazione del il debito è gestito dal creditore, nonostante l'obbligo del debitore sia nullo o annullabile.

In altre frasi, la frase "alla prima richiesta" è sufficiente per qualificare l'assicurato come autosufficiente con il riconoscimento dell'obbligo principale, tranne per il fatto che il contenuto testuale dell'accordo non rivela ora alcun regolamento che proponga una garanzia facile (se, come esempio, l'obbligo di studiare prima la proprietà del debitore).

Le sezioni della cassazione unite [3] hanno chiarito in queste frasi la distinzione tra la garanzia e l'insediamento autosufficiente: il contratto di garanzia autosufficiente (noto come garantievertrag) ha la caratteristica di preservare il creditore innocente dai risultati di l'inadempimento del debitore, in primo luogo il debitore, che può anche riguardare un obbligo di agire; in fideiussione, in alternativa, il garante garantisce il successo della stessa obbligazione principale altrui (data l'identificazione tra la prestazione complessiva del debitore principale e il guadagno dovuto tramite il garante).