Verse Of, Day, Prima Lettera Di Giovanni 3:18,, Bible App Buono 3 Lettera Di Giovanni

Verse of, Day, Prima lettera di Giovanni 3:18,, Bible App, 3 lettera di giovanni

Altre lettere correlate a ciò che vuoi 3 Lettera Di Giovanni

3 Lettera Di Giovanni - Le persone che sono nate da dio le arrestano per il fatto, non importa che siano peccatori come tutti gli altri, non ameranno più dimorare nel peccato ma, guidate dallo spirito santo, cercheranno di praticare la giustizia, di obbedire a dio con tutto il loro energia. In realtà a volte falliranno, ma confesseranno il loro peccato a dio, e insieme al suo aiuto spingeranno verso l'alto e torneranno sulla strada eccessiva.

Tuttavia questa è la parte più pratica del fatto. Sarebbe sbagliato dire che noi non siamo in grado di esercitare la giustizia. In realtà, dopo la nostra conversione, dopo aver sperimentato il nuovo inizio, attraverso i dipinti dello spirito santo in noi, dio ha bisogno che impariamo a praticare la giustizia. Non saremo in alcun modo salvati per la nostra giustizia, tuttavia dio vuole rimodellarci in persone che servono la giustizia, che praticano la giustizia. Malgrado il fatto che siamo creature che peccano, dio tuttavia ci ha liberati dall'essere schiavi del peccato per renderci servitori della giustizia (ro 6:18).

La lettera si conclude con un epilogo (5.Thirteen-21) che sintetizza una serie di argomenti trattati nella lettera: la fiducia in dio, il pericolo del peccato, la sicurezza del credente e il know-how di dio come garanzia di esistenza eterna.

La lettera primaria di giovanni è una lettera storicamente attribuita a giovanni apostolo ed evangelista e inclusa tra i libri del nuovissimo testamento; è di gran lunga considerata la quarta delle cosiddette "lettere cattoliche". ? datato intorno al 100 [1].

Lo scrittore riprende quindi l'argomento di mite, già vitale per il vangelo di giovanni, e lo collega a un prezzo di rilascio del sacrificio di gesù ("tuttavia se camminiamo dentro il mite, poiché è nella luce, siamo in comunione l'uno con l'altro e il sangue di gesù, suo figlio, ci purifica da ogni peccato. "1,7). Segue quindi un invito a studiare i comandamenti: in particolare, viene sollecitata la fedeltà alla parola e viene ribadito l'invito all'amore fraterno ("chi ama suo fratello rimane nella luce" 2,10). Dopo un incantesimo per i padri, i giovani e i bambini, giovanni quindi ricorda la fragilità delle cose del mondo ("e il settore passa con la sua concupiscenza, ma chi fa il bisogno di dio rimane per sempre", 2.17).